Descrizione Progetto

Società Corale Ferdinando Paer

Curriculum:

Intitolato al compositore Ferdinando Paer (Parma, 1771 – Parigi, 1839) il coro fondato a Colorno da Ugo Rolli è attivo dal 1974. Pur prediligendo un repertorio ‘a cappella’ che spazia dalla monodia medievale alla polifonia tardo-rinascimentale, il Paer è aperto a iniziative musicali di diverso tipo.

Con la Fondazione Toscanini, per esempio, ha interpretato la Johannes Passion e le Cantate 21, 45 e 61 di Johann Sebastian Bach; con Aterballetto ha offerto il supporto vocale di Comoedia canto terzo; con Festival Jazz Frontiere ha partecipato allo spettacolo e al CD Le rêve du jongleur (MM Records, 2000).

Degni di nota sono poi gli interventi a Fisiognomica di Franco Battiato (Emi, 1988); Gloria in re maggiore di Antonio Vivaldi; Catulli Carmina di Carl Orff; Un sopravvissuto di Varsavia di Arnold Schönberg; Dedica di Giacomo Manzoni (Fonit Cetra, 1986).

Ha realizzato di sua iniziativa alcuni progetti interpretativi di particolare interesse musicale, tra cui il codice catalano del XIV secolo Llibre Vermell de Montserrat diretto da Sebastiano Rolli, con l’impiego di strumenti realizzati dal liutaio Lino Mognaschi su modello antico.

info@coropaer.it